Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Zirconio

Lo zirconio è un materiale molto adatto alla costruzione di protesi dentali grazie alle sue particolari caratteristiche. Innanzitutto è estremamente biocompatibile.

Un’altra caratteristica molto importante di questo materiale è la sua solidità, che garantisce una maggiore resistenza nel tempo della protesi ai carichi occlusali. Inoltre è un materiale traslucido, che si avvicina molto all’aspetto dei denti naturali conferendo un’estetica ottimale.

Perché utilizzare lo zirconio nel campo dentale?

Applicare delle protesi in zirconio è un’ottima soluzione proprio perché è molto simile ai denti naturali ed ha quindi una resa estetica di molto migliore rispetto alle altre soluzioni protesiche che includono l’utilizzo di metalli.

In campo dentale viene utilizzato in particolare l’ossido di zirconio che permette di realizzare delle protesi di elevato valore estetico.

I vantaggi che il dispositivo offre sono molteplici:

  • Facilità di lavorazione meccanica del presinterizzato;
  • Buone caratteristiche meccaniche;
  • Altissimo valore estetico;
  • Biocompatibilità;
  • Lunga durata e leggerezza della struttura protesica.

Con questo materiale è possibile creare molteplici lavori di restauro dentale quali: ponti e corone (sia su supporti naturali che implantari).

 

Altro in questa categoria: « PMMA Disilicato di litio »

Specialisti CAD/CAM

Una vasta gamma di prodotti e soluzioni tecnologiche al servizio dei professionisti dell’Odontoiatria Digitale